CHI SIAMO


Sport Expo nasce nel 2007 da un’idea di Stefano Bianchini, presidente della FIPAV Verona che decide di organizzare in Fiera un evento dedicato ai bambini dai 6 ai 14 anni che racchiudesse in un solo luogo diverse discipline sportive tramite la partecipazione di federazioni e società.

L’obiettivo dell’evento è stato fin da subito quello di valorizzare il binomio sport e ragazzi, promuovendo un sano e corretto stile di vita, fondato sulla pratica sportiva e sulla corretta e sana alimentazione. Sport in quanto ottimo strumento di formazione e palestra di vita in grado di insegnare e promulgare valori quali spirito di squadra, sacrificio, determinazione.

Dalla prima edizione, che ha visto partecipare 9.000 bambini per provare una decina di sport, si è passati subito a più di 15.000 ragazzi si sono lanciati tra ben 15 discipline sportive diverse nel 2008. Il 2009 è l’anno di un importante passo per Sport Expo: il Comune di Verona, capendo la portata dell’evento per l’intera città, decide di diventare ente organizzatore fornendo all’intera manifestazione una riconoscibilità maggiore, che porta a raggiungere le 27.000 presenze con circa 30 discipline. Arrivando nel 2010 a quota 32.000 ragazzi con ben 40 sport presenti. Nell’edizione 2011 si sono sfiorati i 40.000 ragazzi, nell’aprile del 2012 viene infranto il muro dei 40.000. È il 2013 l’anno in cui si aggiunge una giornata dedicata esclusivamente alle scuole, il lunedì, per sottolineare in modo ancora più evidente la centralità dei ragazzi. Sport Expo ha continuato a crescere anche dopo, con ben 52.000 presenze nel 2014, nel 2015 i visitatori sono stati 58.000 e nel 2016, la decima edizione ha contato 60.000 partecipanti.

Tanti sono gli sport che ogni anno sono presenti a Sport Expo, dai più tradizionali come la pallavolo, il calcio, il basket, il rugby, il tennis, il tiro con l’arco, il football americano, il ciclismo, la scherma, l’atletica leggera e il tamburello a quelli meno comuni come la canoa kayak, il kite, la danza sportiva, l’arrampicata sportiva, l’hockey su prato, il Kendo, attività subacque, windsurf, pesca sportiva solo per citarne alcuni. Le squadre del veronese e non solo, dal Chievo, all’Hellas, dal calcio femminile Verona alla Bluvolley fino alle squadre minori dei diversi sport si ritrovano in Fiera per un appuntamento fisso. All’interno della tre giorni, infatti, vengono organizzati tornei, dimostrazioni, prove, partite, gare per trasmettere quello che è lo sport ai ragazzi.

Sono tanti anche i testimonial del mondo sportivo che abbracciano lo spirito di Sport Expo e ogni anno ci mettono in gioco insieme ai ragazzi tra cui la squadra al completo del Chievo Verona, l’Olimpionico Wilfred Bungei, oro negli 800m a Pechino 2008, il CT della nazionale femminile di Volley Massimo Barbolini, il bronzo olimpico nella spada Diego Confalonieri, Alessandra Galiotto, finalista a Pechino nella canoa Kayak, Luca Pizzini, talento veronese del nuoto e Chiara Simionato, pattinaggio di velocità su ghiaccio. In rappresentanza del gruppo sportivo dei Carabinieri, sono stati presenti i campioni nazionali Diego Cafagna, Maurizio Bobbato e Giorgio Piantanella. Per le Fiamme Gialle negli anni hanno partecipato a Sport Expo gli atleti Cristiano Andrei, Andrea Giaconi, Stefano Anceschi, Roberto Di Donna, Francesco Bruno e gli sciatori Christian Deville e Stefano Gross, oltre a Fabrizio Mori, Cristian Zorzi, oro Mondiale nel 2007 ed oro Olimpico nel 2006 a Torino in sci di fondo, ed Alessio Sartori, campione del canottaggio, oro Olimpico a Sidney 2000, bronzo ad Atene 2004 ed argento a Londra 2012. Sono transitati da Sport Expo campioni di caratura internazionale delle più svariate discipline come Tania Cagnotto, Francesca Dallapè, Valentina Marchei, Marco Orsi, Veronica Zorzi, Gloria Hooper, Gianluca Zambrotta, Andrea Lucchetta, Carlton Mayers, Damiano Tommasi, Demetrio Albertini e molti altri. Ospiti d’eccezione anche i Sonohra, vincitori dell’edizione 2008 di Sanremo Giovani.

Dal 2016 Sport Expo ha ricevuto il riconoscimento direttamente dal Presidente Malagò che ha concesso il patrocinio del CONI Nazionale. Una grande soddisfazione ed un enorme regalo in occasione del 10° anniversario della prima fiera dello sport giovanile in Italia.


Diventa partner


Sport Expo è un grande evento di promozione sportiva che ogni anno coinvolge i diversi protagonisti della formazione dei ragazzi e cerca partnership che accrescano il valore offerto ai ragazzi.


FEDERAZIONI E DISCIPLINE SPORTIVE


Le federazioni e le società sportive disponibili a far provare e sperimentare le diverse discipline, promuovendo anche gli sport meno comuni e appassionando i più giovani allo sport



AZIENDE


Le aziende diventano veri e propri partner condividendo lo spirito e i valori promossi facendoli propri, un’occasione di visibilità e vicinanza alle famiglie e alla città



AMMINISTRAZIONI COMUNALI


L’amministrazione comunale e più in generale le istituzioni cittadine, compreso l’Ufficio Scolastico Territoriale, riconoscono nell’offerta un progetto utile alla formazione delle nuove generazioni, condividendo l’importanza dei valori dello sport nella crescita di cittadini consapevoli e inseriti nella società.

Edizioni passate


2016

  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder

2015

  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder

2014

  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder

2013

  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder

2012

  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder

2011

  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder

2010

  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder

2009

  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder

2008

  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder

2007

  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder
  • Placeholder